Le nostre

Certificazioni

Oggi la Elba è un’azienda certificata ISO 9001 e prosegue nella propria attività e ricerca di perfezionamento.

La sigla ISO 9000 identifica l’insieme linee guida sviluppate dall’Organizzazione internazionale per la normazione – abbreviata con ISO – che definiscono i requisiti per la realizzazione all’interno di un’organizzazione di un sistema di gestione della qualità. Lo scopo primario che porta all’ ottenimento di una certificazione ISO 9001 ad esempio, è quello di ridefinire e mappare i propri processi aziendali, incrementare e monitorare sistematicamente la soddisfazione del cliente, garantendo un miglioramento continuo nell’efficacia e l’efficienza di realizzazione del prodotto, o nell’erogazione del servizio.

ISO 9000

La norma ISO 9000 non è certificabile, serve a descrivere il vocabolario e i principi essenziali dei sistemi di gestione per la qualità e della loro organizzazione. In buona sostanza, lo standard ISO 9000 “Sistemi di gestione per la qualità – Fondamenti e vocabolario” ultima revisione in edizione 2015, individua e definisce il lessico per la 9001 e la 9004. 

ISO 9001

La ISO 9001 è la linea guida di riferimento per ogni realtà che intenda pianificare, attuare, monitorare e migliorare sia i processi operativi che quelli di supporto, progettando e implementando il sistema di gestione qualità come mezzo per raggiungere gli obiettivi. Il cliente e la sua soddisfazione sono al centro della ISO 9001; ogni attività, applicazione e monitoraggio delle attività/processi è infatti volta a determinare il massimo soddisfacimento del cliente (e, se applicabile, utilizzatore finale). 

La norma ISO 9001 Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti, in ultima revisione del settembre 2015, definisce infatti i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per una realtà aziendale. I requisiti espressi sono di carattere generale e possono essere implementati da ogni tipo di organizzazione.

Le fasi di applicazione della norma hanno inizio dalla definizione delle procedure e informazioni documentate per ogni singolo processo identificato all’interno dell’organizzazione aziendale.

ISO 9004

Anche la ISO 9004 non è certificabile, ma contiene una linea guida per favorire in un’organizzazione il conseguimento del successo durevole per mezzo della gestione per la qualità. 

La ”UNI EN ISO 9004:2018 Gestione per la qualità – Qualità di un’organizzazione – Linee guida per conseguire il successo durevole”, permette di individuare spunti per il miglioramento delle esigenze espresse nella ISO 9001; contiene anche uno schema da utilizzare per eseguire un’auto-valutazione. 

In sostanza, si ampliano i requisiti minimi ISO 9001 fornendo suggerimenti in ottica eccellenza gestionale allargata all’intera organizzazione.

La prima ISO 9004 fu emessa nel 1987, mentre l’edizione corrente è del 2018.

POLITICA PER LA QUALITA’

FITOK

Il riconoscimento deriva da una proposta congiunta presentata da CNA Produzione Legno, Confartigianato Legno Arredo, Federlegno-Arredo, I.F.A. e Unital/Confapi

Continua a leggere

MARCHIO FITOK

Il riconoscimento deriva da una proposta congiunta presentata da CNA Produzione Legno, Confartigianato Legno Arredo, Federlegno-Arredo, I.F.A. e Unital/Confapi, finalizzata ad istituire un soggetto capace di controllare e coordinare tutte le figure professionali coinvolte nella filiera degli imballaggi ed interessate all’export.

Il decreto ministeriale ha inoltre riconosciuto il marchio FITOK ed il regolamento presentato dal Consorzio Servizi Legno-Sughero denominato ‘Regolamento per l’utilizzo del Marchio Fitosanitario Volontario FITOK‘, che da settembre 2005 è operativo per tutte le imprese di settore.

Il Consorzio Servizi Legno-Sughero per la gestione del marchio IPPC/FAO e FITOK e per l’applicazione del ‘Regolamento per l’Utilizzo del Marchio Fitosanitario Volontario FITOK‘ si avvale di un ‘Comitato di Gestione’, costituito da uno specifico organo del Consorzio, il COMITATO TECNICO FITOK.